Nicola Marcello
Nicola Marcello
Rimini, 5 dicembre 2019 - Il paperone è il consigliere comunale di Forza Italia, Nicola Marcello. Anche quest’anno il reddito complessivo dell’ufficiale medico dell’Aeronautica, vicino ai 330.000 euro, stacca nettamente quello di colleghi in aula e dei membri della giunta. Il secondo posto del podio se lo contengono per pochi euro il consigliere della Lega, il chirurgo Davide Manfroni, poco più di 89.100 euro, e l’assessore alla Cultura Giampiero Piscaglia, quasi 88.300 euro. Nelle file dell’opposizione Gioenzo Renzi di Fratelli d’Italia, bancario in pensione, è vicino ai 60.000 euro. Meglio di lui fa però tra i banchi della maggioranza il chimico di Patto civico-Italia viva, Marco Zamagni, con oltre 73.500 euro. Lo seguono Lucilla Frisoni del Partito democratico, docente e product manager, con circa 63.000 euro di reddito complessivo, e la presidente dell’assise, la dem Sara Donati, oltre 42.600 euro. Per quanto riguarda la giunta, Piscaglia precede il sindaco Andrea Gnassi, circa 73.100 euro, e l’assessore all’Innovazione digitale, 66.000.