Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
28 mag 2022

Infortunio sul lavoro mortale a Porto Viro: la vittima è un operaio 42enne

Giuseppe Fatalino, barese, è caduto da una gru elevatrice mentre stava lavorando alla ristrutturazione del negozio Happy Casa

28 mag 2022
mario tosatti
Cronaca
featured image
Un sopralluogo dei carabinieri
featured image
Un sopralluogo dei carabinieri

Porto Viro (Rovigo), 28 maggio 2022 – Un’ennesima tragedia sul lavoro, muore cadendo da una piattaforma un operario: è il 42enne Giuseppe Fatalinodipendente della “Lippolis Visual Solutions” di Putignano. Nella mattinata odierna, alle 9 circa, a Porto Viro i carabinieri sono intervenuti al negozio ‘Happy Casa’ sito sulla strada statale Romea dopo l'uomo è caduto da una cesta elevatrice, facendo un volo di circa 5 metri per poi atterrare violentemente al suolo.

Approfondisci:

Infortunio sul lavoro a Bologna: operaio precipita ad Anzola

Sono ancora da accertare le cause dell'ennesimo infortunio sul lavoro accaduto in Veneto. Sul posto, per i necessari rilievi, il personale Spisal Ulss 5 Polesana e i vigili del fuoco. L'uomo, originario della provincia di Bari, lavorava per una ditta che stava svolgendo lavori edili. Sono partiti subito i soccorsi con il pronto intervento del personale sanitario del Suem118, che ha trasportato d’urgenza l’uomo all’ospedale di Rovigo, dove è deceduto a seguito dei forti traumi riportati.


 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?