Carabinieri
Carabinieri

Badia (Rovigo), 25 novembre 2018 - Rapinata mentre torna a casa. È successo venerdì, alle 20, a Badia ad una tabaccaia di 48 anni che rientrava a piedi. Un uomo le si è avvicinato, le ha strappato la borsa ed è scappato in auto. Dentro c’erano 200 euro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

La tabaccheria è quella di via Degli Estensi, in centro. Non è la prima volta che viene presa di mira, i ladri hanno fatto visita all’esercizio commerciale anche recentemente. All’inizio di ottobre un’altra tabaccaia era stata derubata, a Rovigo, in via Gramsci 41, in Commenda.

I ladri le hanno sottratto stecche di sigarette per una valore di circa 10 mila euro. La signora era di ritorno dal magazzino dei Monopoli di Stato, aveva iniziato a scaricare, il tempo di entrare nella propria attività con il primo scatolone ed i malviventi le avevano già sfondato il vetro dell’auto ed erano scomparsi con la refurtiva.

La signora, titolare della tabaccheria, non si era accorta di nulla ma chi ha assistito alla scena l’ha informata che qualcuno con l’auto la stava seguendo. In entrambe le occasioni i malviventi hanno colpito dopo aver tenuto d’occhio gli spostamenti dei tabaccai. Le forze dell’ordine nel caso di Badia stanno cercando di individuare l’autore della rapina per consegnarlo all’autorità giudiziaria.