Quotidiano Nazionale logo
16 apr 2022

Volontariato, associazioni in prima linea nel Polesine: rinnovate le convenzioni

A Occhiobello, siglate le alleanze comunali con Occhio Civivo e con l'Associazione nazionale carabinieri

mario tosatti
Cronaca
i volontari di Occhio Civico
I volontari di Occhio Civico

Occhiobello (Rovigo), 16 aprile 2022 - Rinnovate le convenzioni triennali tra il Comune e le associazioni Occhio Civico Odv e l'Associazione nazionale carabinieri, 88esimo nucleo volontariato e protezione civile. Le convenzioni, approvate dalla giunta, saranno siglate dal comandante della Polizia locale, Girolamo Simonato, per il tipo di attività che i volontari prestano. Per quanto riguarda Occhio civico Odv, l’associazione affianca il Comune in servizi di assistenza ai cittadini per eventi particolari di carattere sociale, culturale, ricreativo e sportivo.

Occhio Civico, inoltre, prosegue nella presenza davanti alle scuole a garanzia della sicurezza degli alunni all’entrata e all’uscita, d’intesa con la Polizia locale e dopo adeguata formazione. Tra le varie attività, l'assoziazione promuove iniziative istituzionali volte alla prevenzione, alla sicurezza sociale nei confronti della cittadinanza, attuando progetti specifici mirati in concerto con il Comune, l’istituzione scolastica e le associazioni del territorio.

Sul fronte dell’Anc, i volontari continueranno a essere impegnati nel supporto in particolare alla Polizialocale in occasione di manifestazioni, eventi, iniziative viabilistiche di riduzione del traffico veicolare, situazioni emergenziali anche relative alla viabilità a causa di sinistri o calamità naturali. Nell’ambito delle attività di protezione civile, l’Anc fa da supporto al gruppo locale di protezione civile per interventi di preavviso, avviso, allarme, preallarme, in casi di grandi calamità, con possibili simulazioni. I volontari, inoltre, tra le varie attività, possono partecipare assieme alle squadre di intervento del gruppo locale di protezione civile per liberare strade da macerie, alberi, o altro tipo di materiale in casi di trombe d’aria, terremoti, incendi. Anc può intervenire per informazione alla cittadinanza, sulle modalità di intervento in caso di incidente domestico, incidente stradale con l’ausilio di personale specializzato e attrezzature didattiche specifiche. Infine, i volontari possono dare supporto alle forze dell’ordine (Polizia di Stato, Carabinieri, Polizia locale, Polizia provinciale).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?