Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 giu 2022

Gardaland Resort a caccia di stagionali. "Assumiamo 30 addetti: la stagione è positiva"

Dopo la chisura anticipata di 13 attrazioni, la società cerca personale per "assicurare, da inizio luglio, l'apertura prolungata" di tutte le attrazioni 

21 giu 2022
gardaland
Gardaland Resort
gardaland
Gardaland Resort

Verona, 21 giugno 2022 – Gardaland è alla ricerca di personale, 30 i posti disponibili per avviare la nuova stagione nel parco dei divertimenti del Veronese. Non si trovano stagionali, la situazione è difficile. Dopo la chiusura anticipata di 13 attrazioni per carenza di personale di Gardaland Resort, che nei giorni scorsi hanno interrotto il servizio quattro ore prima della chiusura del parco, la società veronese corre ai ripari.

Il parco divertimenti Gardaland Resort
Il parco divertimenti Gardaland Resort

“In piena stagione l'organico di Gardaland Resort supera abitualmente i 1.200 dipendenti – spiega l'amministratrice delegata, Sabrina De Carvalho – e attualmente ha superato i livelli dello stesso periodo del 2019. Visto il positivo andamento della stagione, in questo momento stiamo completando l'organico del settore Attrazioni con l'inserimento di ulteriori 30 addetti. I problemi legati alle assunzioni di stagionali avevano comportato nei giorni scorsi l'impossibilità di prolungare l'orario di apertura di alcune attrazioni del parco divertimenti dei Castelnuovo del Garda.

Trenta persone da assumere al più presto. “Confidiamo così – spiega De Carvalho – di assicurare, da inizio luglio, l'apertura prolungata anche di quelle attrazioni che sono al momento disponibili fino alle ore 19”. La numero uno del parco divertimenti chiarisce, infine, che “tutti i dipendenti stagionali di Gardaland Resort vengono assunti con regolari contratti di lavoro a tempo determinato, nel pieno rispetto dei livelli salariali e degli altri elementi retributivi definiti dal Contratto collettivo di lavoro dell'industria turistica”.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?