Bologna, 22 dicembre 2017 – E’ una Virtus Segafredo che vuole farsi un bel regalo di Natale, quello dell’accesso alle Final Eight di Coppa Italia, infatti si sta preparando per la sfida di martedì prossimo 26 dicembre con Varese. La formazione di Alessandro Ramagli è in piena corsa per conquistarsi uno dei primi otto posti che regalano l’accesso alla Final Eight in programma al Mandela Forum di Firenze dal 15 al 18 febbraio, per la quale proprio da oggi sono partite le prevendite dei biglietti.

Ndoja e compagni sono in piena corsa per centrare il primo obiettivo stagionale, anche se a quattro turni dalla fine del girone di andata la situazione, è ancora tutta da definire e la matassa si sbroglierà solo nelle ultime giornate. In ogni caso la sfida contro Varese è un passaggio fondamentale nel percorso di crescita del gruppo bianconero e nell’avvicinarsi all’eventuale Final Eight. La sfida di Santo Stefano sarà uno scontro diretto visto che i lombardi si trovano nel gruppo delle squadre alle spalle proprio della Virtus, a soli 2 punti di distacco dai bianconeri.

A livello di statistiche Attilio Caja conduce 8 a 2 sul Alessandro Ramagli nel conto dei precedenti tra i due allenatori. Si sfidano anche due delle miglior difese del campionato. Varese è seconda con 71.4 subiti, Virtus Bologna sesta con 76.4. In attacco la Virtus segna 80.2 a gara (quinta) mentre Varese cade al tredicesimo posto con una media punti di appena 73.8. Sempre a livello di statistiche Varese è quarta per minori palle perse con una media di 11.9 a partita, Bologna seconda con 11.8. Varese è prima per rimbalzi conquistati con una media di 39 a gara, grazie anche a Cain, quarto nella classifica individuale con una media di 9 rimbalzi a gara.

I biglietti per la partita contro Varese - in seguito all’ordinanza della Prefettura della cità che ospita il match - si potranno acquistare solo presso la sede Virtus di via dell’Arcoveggio 49/2 nelle giornate di domani (sabato 23 dicembre) e durante la Vigilia di Natale (domenica 24). I ticket sono nominativi bisogna quindi presentare un documento di riconoscimento al momento dell’acquisto.

Infine come regalo di Natale, nella giornata di domani, sarà online il nuovo sito della Virtus curato da Logital e i webmaster Andrea Salmi e Valentina Nanni.