Monte Porzio, 11 agosto 2017 - Scontro tra moto e autocarro ieri intorno alle 10,30 sulla strada 424 della Valcesano, all’altezza di Monte Porzio. In sella alla due ruote, una Bmw di grossa cilindrata, un 72enne di Fabriano, A.F., che procedeva in direzione mare-monte. All’altezza dell’incrocio per viale Cante il suo mezzo si è schiantato contro un camioncino Ford condotto da un operaio rumeno di 48 anni residente a Cotignola (Ravenna), che arrivando dalla direzione opposta stava svoltando per il centro del paese.

L’urto è stato violentissimo, tanto che il 72enne ha sfondato con la testa il parabrezza del furgone, perdendo conoscenza. Circostanza che ha indotto il personale del 118 intervenuto sul luogo ad allertare l’elisoccorso per il trasporto del ferito all’ospedale regionale di Torrette di Ancona. Da dove nelle ore successive al sinistro sono trapelate notizie confortanti: l’uomo ha una serie di fratture, ma non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto, per i rilievi di legge, la polizia municipale di Mondavio e Monte Porzio. Illeso il conducente del camioncino.