Montegranaro (Fermo), 3 novembre 2017 - Brutta disavventura per i giocatori di basket della squadra Bartoli Mechanis Fossombrone Under 14, questa sera intorno alle 20:30 mentre, a bordo del pulmino della società sportiva, stavano percorrendo la provinciale Veregrense, in zona villa Luciani, per riprendere la strada di casa.
 

Per cause da accertare, ma molto probabilmente per l’asfalto reso viscido dalla pioggia, il conducente deve aver perso il controllo del mezzo, cominciando a sbandare e finendo per capottarsi. Fortunatamente, nessuno dei ragazzini ha riportato lesioni. Né le ha riportate il conducente.
 

Per loro (in tutto dovevano essere al massimo 9 persone in quel pulmino) si è trattato soprattutto di un grande spavento. Sono stati subito allertati i loro genitori che sono partiti, con due, tre auto, alla volta di Montegranaro per andarli a riprendere. Sul posto per i rilievi del caso i carabinieri della Compagnia di Fermo.


La squadra del Fossombrone basket aveva appena terminato di disputare una partita del campionato Under 14 contro la squadra della Poderosa (per la cronaca, finita a 57- 56 per i padroni di casa) che si era tenuta alle 18:00, al palazzetto dello sport di Montegranaro. Il tempo di una doccia, di rivestirsi e salire sul pulmino poi, lungo una strada insidiosa che è stata più volte scenario di incidenti, la brutta disavventura. Per fortuna finita senza gravi conseguenze per nessuno.