Modena, 6 ottobre 2017 - Due spacciatori sono stati arrestati dopo essere stati trovati in possesso di 21 grammi di cocaina, già suddivisa in 24 dosi, grazie ai controlli eseguiti dalla Guardia di Finanza. I due, un 30enne di origini tunisine e 20enne marocchino, avevano anche oltre 4mila euro in contanti. 

Alla presenza dei militari, in azione in periferia lo scorso 3 ottobre, i due hanno mostrato evidenti segni di nervosismo e insofferenza dopo un controllo all'auto: così sono stati poi trovati all'interno dell'abitacolo la droga e il denaro.

I due sono stati arrestati in flagranza di reato, a giudizio per direttissima sono stati sottoposti alla misura dell'obbligo di firma. Lo stupefacente e i soldi sono stati sequestrati.