Ravenna, 11 settembre 2017 - Le misure antiterrorismo adottate recentemente dal Comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico approderanno martedì in Consiglio comunale. Michela Guerra, capogruppo di ‘CambieRà’ ha infatti presentato un question time dove si richiama l’attenzione sul posizionamento di pesanti fioriere e new jersey in corrispondenza dell’accesso a zone ‘a rischio’ e, soprattutto, si chiedono delucidazioni «sulle strutture tecnologicamente più flessibili ed esteticamente idonee, come i pilomat» che andranno a sostituire fioriere e new jersey.

In particolare Michela Guerra chiede di conoscere «come si intenda regolamentare l’attività di scarico e carico merci nelle zone interessate, in particolare per le attività commerciali che insistono nelle zone interessate» e «se siano state previste modalità di accesso, in particolare nel centro urbano, ai residenti, oppure altre agevolazioni sulla viabilità per i cittadini coinvolti». Non ultimo il tema degli interventi di soccorso.

‘CambieRà’ chiede infatti «se siano state verificate, di concerto con la Pubblica assistenza, le problematiche connesse con la possibilità del verificarsi di emergenze di carattere sanitario nelle zone a limitato accesso, nei casi in cui sia necessario l’intervento di ambulanza e/o auto medicalizzata».

Guerra fa anche una considerazione sull’aspetto estetico di queste installazioni «che giustamente deve essere considerato secondario rispetto alle esigenze di urgenza e sicurezza alle quali sono preposte».