Ravenna, 29 dicembre 2017 - Un 2018 all’insegna dei gatti. La biblioteca Classense ha realizzato per l’anno che sta per cominciare un calendario dedicato alla colonia felina che da tempo ha scelto l’imponente complesso monumentale come propria casa. L’idea di realizzare il calendario l’ha avuta Claudia Foschini, bibliotecaria della Classense, dopo aver letto un commento ad un post pubblicato sulla pagina facebook della Biblioteca. Un utente chiedeva infatti se esistessero gadgets con i gatti che vivevano lì.

Il calendario ha foto in bianco e nero, una diversa per ogni mese. Sono ritratti i quattro gatti ‘storici’ della Classense: Byron, Obama, Teresa, il defunto Dewey e la nuova arrivata Matta, gatta del direttore. Quindi 5 in tutto. Le fotografie sono di Gabriele Pezzi e Benedetto Gugliotta, dipendenti della biblioteca e di una fotografa professionista, Marianna Zampieri che ha autorizzato ad usare sei fotografie fatte in Classense e realizzate nell’ambito del suo progetto C-AT WORK che ritrae i gatti che vivono nei più differenti luoghi di lavoro: negozi, librerie, laboratori e biblioteca Classense.

Ne sono state realizzate 100 copie, il prezzo era di 8 euro e sono andati a ruba È infatti sono esauriti. Ne sono stati spediti diversi anche fuori Ravenna. Il ricavato della vendita è servito a coprire le spese di realizzazione e il resto servirà a nuovi acquisti della biblioteca.