Rimini, 21 aprile 2017 - "Era un grande amore? Sì, io e Eddy dovevamo sposarci a maggio... Io e mia madre eravamo la famiglia che lui non aveva avuto". Gessica Notaro definisce così la sua storia con Edson Tavares al Maurizio Costanzo show. La ragazza riminese sfregiato con l'acido è  stata la prima ospite sul palco del salotto tv di Costanzo.

Dopo pochi secondi si è tolta il foulard che aveva sul viso ("Posso dire la verità? Preferisco toglierlo"). E ha raccontato la sua relazione con Eddy. Prima l'amore poi l'incubo. "Quando ho detto sì alla sua proposta di matrimonio lui è cambiato. A un certo punto gli ho detto che non ero più sicura...". E quando Tavares ha iniziato a minacciata "l'ho denunciato sperando che la facesse finita. Vorrei sapere una cosa: perché il pm ha deciso che andava arrestato e invece il gip gli ha dato solo gli obblighi domiciliari? Il giudice ha sentito solo la versione di Tavares non la mia". Durissima Gessica contro il giudice, "anche perché ora a causa di quello che ho subito io ho delle spese altissime. Solo l'altro giorno in farmacia ho speso 700 euro. Se non ci fosse mia madre... Chi mi paga queste spese? Tavares è nullatenente... Il giudice non paga"

Durante la puntata è intervenuto Orlando che ha dato appuntamento a Gessica per il 27 aprile a Roma. Ma Gessica probabilmente quel giorno sarà a Rimini in tribunale al processo contro Tavares.

VIDEO / La prima diretta Facebook di Gessica 

 

image