Rimini, 12 febbraio 2018 – Salgono a quota nove le denunce nei confronti dei clienti sorpresi con le prostitute da quando è stata emessa la nuova ordinanza del Comune di Rimini, lo scorso dicembre.

Rimini, viaggio sulle strade del sesso. "Non mandate la multa a casa mia"

La Polizia municipale ha effettuato controlli a raffica tra sabato e domenica notte, soprattutto nella zona del mare sui viali delle Regine. E sabato per un uomo italiano è scattata una sonora denuncia, gli agenti lo hanno infatti sorpreso mentre chiedeva prestazioni sessuali a pagamento con una giovane prostituta rumena, già nota alle forze dell’ordine. Appena si sono accordati l'uomo l'ha fatta salire sulla sua macchina ed è subito intervenuta la Polizia municipale.