Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Anestesia e rianimazione: pronti altri otto posti

Lo stesso tipo di intervento dovrebbe iniziare nel reparto gemello della Clinica

Lavori di ristrutturazione finalmente terminati, torna alla sua sede originaria il reparto di Anestesia e Rianimazione dei Trapianti e Chirurgia Maggiore di Torrette. Lo stesso tipo di lavori dovrebbero presto partire nel reparto gemello, la clinica di rianimazione. L’inaugurazione del rinnovato reparto diretto da Elisabetta Cerutti, dopo oltre vent’anni dall’attivazione ai tempi del primariato di Duilio Testasecca, è stata fissata per domani. Verranno aperti 8 posti letto di terapia intensiva, di cui due dedicati ai trapianti, dotati di nuove attrezzature e moderne tecnologie, che andranno ad aggiungersi ai 10 posti letto tuttora attivi: "A causa della pandemia – spiega il direttore generale di Ospedali Riuniti di Ancona, Michele Caporossi – l’anestesia rianimazione ospedaliera ha dovuto svolgere la propria attività dal 2020 a oggi su più sedi differenti attivando posti letto di terapia intensiva anche nel blocco operatorio per far fronte alle aumentate necessità di ricovero durante i picchi pandemici. Potenziare e migliorare il reparto significa garantire un’offerta assistenziale e di cura che mette al centro i bisogni dei pazienti. Un reparto in cui l’innovazione tecnologica si coniuga con un’assistenza più moderna ed efficace".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?