Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
16 giu 2022

Arrestati e indagati: i nomi dell’inchiesta

16 giu 2022

In carcere è finito Euro Lucidi, 63 anni, di Senigallia, funzionario tecnico specialista nel settore della tutela del territorio e gestione del patrimonio della Regione. Lavorava negli uffici di Pesaro, all’ex genio civile. Sette imprenditori agli arresti domiciliari. I fratelli Marco (53 anni), Giacomo (51 anni) e Simone (47 anni) Mariotti, della Mariotti Costruzioni, sono di Arcevia. Enrico Cesaroni, 68 anni, di Staffolo ma residente a Castelbellino, imprenditore della Vallesina, nel settore agricolo, taglio legna, coltivazioni, ed ex consigliere regionale di Forza Italia. In passato fu coinvolto anche nella vicenda del Biogas ma poi fu assolto. E ancora i fratelli Matteo (49 anni) e Stefano Rozzi (59 anni), ascolani, nelle vesti di amministratore unico e direttore tecnico, nonché comproprietari, della Due Zeta Costruzioni. Ai domiciliari anche Angeli Agostino, 78 anni, imprenditore della provincia di Arezzo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?