Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

Cerreto, arrivano le telecamere nelle strade di accesso al paese

Il ministero dell’Interno ha stanziato i fondi per il bando al quale ha partecipato il Comune

Arrivano le telecamere agli ingressi e all’uscita del paese. A renderlo noto il sindaco David Grillini: "Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha firmato il decreto che approva la graduatoria dei comuni ammessi al finanziamento statale per la realizzazione di sistemi di videosorveglianza urbana. Anche Cerreto d’Esi ha partecipato al bando ed ha ottenuto il finanziamento per il progetto che prevede l’installazione di una serie di telecamere presso i punti nevralgici del territorio, le strade di ingresso e di uscita del nostro Comune. Il sistema permetterà alle forze dell’ordine di controllare in tempo reale la targa dei veicoli in transito, consentendo di intercettare mezzi sospetti, rubati eo senza assicurazione. L’impianto non rileverà infrazioni ma eseguirà una verifica preventiva, facilitando l’attività di repressione dei reati ed eseguendo un capillare controllo del territorio. Una funzione deterrente, dunque, che migliorerà notevolmente la sicurezza dei cittadini e contrasterà efficacemente i fenomeni criminali".

"Esprimiamo – aggiunge l’amministrazione comunale - grande soddisfazione per questo ambizioso obiettivo, centrato attraverso la presentazione di un progetto complessivamente molto articolato. Negli anni scorsi, Cerreto d’Esi fu purtroppo protagonista di un periodo molto difficile in cui si susseguirono giornalmente furti nelle abitazioni, tutti noi cerretesi eravamo molto preoccupati ed impauriti: la situazione, assai critica, si risolse grazie allo straordinario lavoro delle forze dell’ordine".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?