Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
23 giu 2022

L’esame della campionessa "Ho scelto la traccia social"

Sofia Raffaeli, fresca di ori nella ginnastica ritmica, ha iniziato i suoi esami "Non sono una grande utilizzatrice, distolgono l’attenzione da cose più importanti"

23 giu 2022
angelo campioni
Cronaca

di Angelo Campioni

A tre giorni dalla esaltante esibizione ai 38esimi campionati Europei, Sofia Raffaeli, la stella della ginnastica Fabriano ieri è tornata sui banchi di scuola per intraprendere la prima prova scritta di italiano. Ricordiamo che la Raffaeli da individualista sta polverizzando tutti i record. In Israele ha conquistato due ori storici (al cerchio con il miglior punteggio di giornata e alle clavette) e due argenti (team Italia e palla). Adesso un altro appuntamento importante, forse il più importante della sua vita. All’Istituto Paritario Leonardo di Civitanova anche lei, come tanti ragazzie della sua età, ha svolto la prova di italiano. Delle sette tracce la ginnasta fabrianese ha scelto quella che parla di iperconnessione di Vera Gheno e Bruno Mastroianni tratto da "Tienilo acceso. Posta, commenta e condividi senza spegnere il cervello". "Nonostante – esordisce così Sofia Raffaeli – non sia molto appassionata del mondo virtuale ho scelto la traccia dove si parla di social. Non sono una grande utilizzatrice perché, a mio modesto parere, distoglie l’attenzione verso le cose più importanti. Io preferisco leggere e il poco tempo che ho, mi piace passarlo con gli amici".

"E’ andata abbastanza bene – afferma la "formica atomica" Raffaeli –. Di solito sono molto sintetica ma in questa occasione ho sviluppato bene la traccia e sono riuscita a fare un buon tema, fluido e anche ricco di contenuti". Domani si replica con la seconda prova scritta che avrà come oggetto una sola disciplina tra quelle che caratterizzano il percorso di studi. Sarà compito dei singoli Istituti predisporre la seconda prova scritta. I docenti che insegnano la disciplina oggetto del secondo scritto, dovranno elaborare tre proposte di tracce. La prova orale sarà un colloquio che si aprirà con l’analisi di un materiale scelto dalla commissione (sia esso un documento, un progetto o un testo). Il candidato dovrà dimostrare di aver acquisito i contenuti e i metodi propri delle singole discipline e aver maturato le competenze di educazione civica. Successivamente verrà analizzata una breve relazione o un lavoro multimediale.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?