La spiaggia di Cesano (foto Effimera)
La spiaggia di Cesano (foto Effimera)

Senigallia (Ancona), 6 luglio 2016 – Naturisti allontanati dai bagnanti per effusioni hard. In città la chiamano la spiaggia della perdizione: un tratto di arenile all’altezza della foce del fiume Cesano, da anni frequentato dai nudisti. Un luogo non riconosciuto al turismo naturista, ma comunque diventato, durante il weekend, un abituale punto d’incontro per i nudisti della zona. Naturisti che spesso presenti anche nei giorni feriali. Due di loro sono stati protagonisti ieri, di un siparietto hard che non è passato inosservato agli occhi di alcuni bagnanti che, infuriati gli hanno chiesto di allontanarsi.

La coppia, in costume adamitico, stava prendendo il sole, quando presa dalla passione, avrebbe iniziato a scambiarsi piccanti effusioni. Alcuni bagnanti che frequentano il tratto di spiaggia libero confinante hanno iniziato ad attirare l’attenzione di altre persone. E la coppia così è stata fatta allontanare con la minaccia di chiedere l’intervento delle forze dell’ordine. I residenti della frazione da sempre si battono per l’allontanamento dei turisti in estate, ma anche di scambisti che, nei mesi invernali, utilizzano il tratto di spiaggia.