Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

La Biagio non si arrende Batte il Montefano e respira

La squadra di Favi gioca una partita orgogliosa e spera di non retrocedere

La partita di ieri vinta dalla Biagio (foto Vallesina tv)
La partita di ieri vinta dalla Biagio (foto Vallesina tv)
La partita di ieri vinta dalla Biagio (foto Vallesina tv)

biagio nazzaro

2

montefano

0

BIAGIO NAZZARO: Tomba, Gatti, Marasca (18’ st Frulla), Carbonari, Rossini, Bellucci, Gaia, Gregorini, Pierandrei, Gallotti, Ruzzier (25’ st Pieralisi). A disp. Marziani, Paradisi, Pacenti, Marinelli, Paccamiccio, Parasecoli, Carletti. All. Favi.

MONTEFANO: Bentivogli, Monaco (40’ st Matteo Camilloni), Pigini (30’ st Galassi), Mercurio, Orlietti, Alla (28’ st Storani), Latini, Carotti (16’ st Guzzini), Dell’Aquila, Palmucci, De Luca (1’ st Zannini). A disp. Barbato, Gigli, Federico Camilloni, Kerjota. All. Menghini.

Arbitro: Salvatori di Macerata.

Reti: 15’ Gregorini, 37’ st Bellucci.

Tre punti d’oro per la Biagio Nazzaro e al Montefano non è sufficiente una buona prestazione per muovere la classifica. La formazione di casa parte all’attacco: Carbonari (2’) non inquadra lo speccio della porta e Pierandrei (5’) calcia a lato. La Biagio al 15’ sblocca il risultato: Gregorini in posizione un po’ defilata calcia al volo e il portiere non sembra sicuro nella presa e la palla termina in gol.

Non tarda ad arrivare la reazione dei viola con Dell’Aquila (16’) sul cui colpo di testa Tomba alza in angolo.

L’attaccante poi veste i panni di uomo assist quando (23’) fa da sponda per Palmucci che manda fuori.

Non inquadrano la porta Monaco (31’), De Luca (33’) e Dell’Aquila (44’).

Il primo tempo termina con la punizione calciata da Gallotti (46’), il giocatore imprime al pallone una traiettoria che scavalca la barriera ma non sorprende Bentivogli che con un prodigioso intervento toglie la palla dall’incrocio.

Si ritorna in campo e di nuovo in avvio si fa preferire la squadra di casa. È il 2’ quando dalla trequarti Gallotti carica il sinistro, ma il portiere non si lascia sorprendere nonostante la deviazione.

Palmucci (3’) va vicino al pareggio quando sfrutta l’assist di Latini per calciare a rete, ma ci pensa un difensore a salvare la porta. Il Montefano non si arrende e prova di pareggiare i conti, di contro la Biagio Nazzaro cerca di contenere gli ospiti e magari a mettere al sicuro il risultato.

Non inquadra lo specchio della porta Guzzini (17’) e Latini (24’) devia di testa il cross di Latini con la palla che sfila sul secondo palo.

Al 37’ la formazione di casa mette al sicuro il risultato: la difesa respinge e la palla perviene a Gallotti che non ci pensa due volte a calciare, la palla è deviata da due passi da Gallotti che firma il raddoppio.

Il secondo gol mette praticamente la parola fine al match e la Biagio chiude in attacco: è il 42’ quando la formazione di casa usufruisce di una punizione vicino alla bandierina, ancora una volta Gallotti calcia in porta ma Bentivogli non si lascia sorprendere smanacciando la palla con un bell’intervento.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?