Castel di Lama, abbattuto un altro albero

In via Scirola a Villa Sant’Antonio, Castel di Lama, un pino è stato abbattuto per motivi di sicurezza durante i lavori di riqualificazione del viale. Le polemiche degli amanti del verde non hanno fermato l'intervento, che prevede anche la creazione di nuovi spazi verdi e servizi.

Castel di Lama, abbattuto un altro albero

Castel di Lama, abbattuto un altro albero

Abbattuto un nuovo pino in via Scirola, nella frazione di Villa Sant’Antonio, a Castel di Lama. Ieri mattina gli operai dell’Eco Services impegnati in questi giorni per la sistemazione delle aiuole, che caratterizzeranno il nuovo viale hanno dovuto abbattere il pino perché risultava pericoloso, in quanto sporgente verso la strada. Non sono mancate le polemiche, soprattutto da parte degli amanti del verde, che chiedevano che tutti gli alberi fossero salvati. Purtroppo – hanno spiegato – era impossibile salvarlo per l’incolumità pubblica. Proseguono intanto i lavori per la riqualificazione del viale sono stati sistemati i parcheggi e sottoservizi. Un intervento che ha visto un importo di spesa pari a 430.000 euro, di cui 50.000 a carico dello stesso Comune. Il progetto ha previsto oltre alla sistemazione dal punto vista manutentivo, anche il contestuale ridisegno dello spazio, diventato sicuramente più aperto al fine di renderlo più fruibile ed aumentare la sicurezza e l’offerta di spazi verdi e aggregativi.