Ecco la dama di Sant’Emidio. Elisabetta Cecchini è pronta:: "Non vedo l’ora di sfilare"

Il corteo verrà impreziosito anche da Costanza Tassoni e Ambra Corradi

Ecco la dama di Sant’Emidio. Elisabetta Cecchini è pronta:: "Non vedo l’ora di sfilare"

Ecco la dama di Sant’Emidio. Elisabetta Cecchini è pronta:: "Non vedo l’ora di sfilare"

Una nota commerciante sarà la ‘dama della rosa rossa’ per la Quintana di luglio. Il sestiere di Sant’Emidio, infatti, ha svelato il nome della ‘signora’ che incarnerà la bellezza rossoverde in occasione del corteo in notturna. Si tratta della 47enne Elisabetta Cecchini, mamma di due splendide bimbe, Sofia di dieci anni e Cecilia di dodici, che sfileranno insieme a lei. Ad introdurre la dama a tutti i sestieranti, nella sede di rua degli Sgariglia, sono stati il caposestiere Mariangela Gasparrini e il console Vittorio Crescenzi. Entrambi, tra l’altro, hanno colto l’occasione per sottolineare il grande lavoro svolto dal sestiere, in questi ultimi anni, soprattutto sul fronte del sociale, con tanti progetti che hanno riscosso successo e che hanno offerto dei servizi molto utili alla cittadinanza: tra tutti, ad esempio, gli screening contro i tumori promossi in sinergia con la Lilt di Siena e il sestiere di Porta Solestà. Tornando alla dama, tanta l’emozione provata da Elisabetta Cecchini nell’essere scelta per un ruolo che, nel 2015, venne interpretato anche dalla sorella Filomena.

"Verrebbe da dire che si tratta di una questione di famiglia – ha ironizzato la ‘signora’ rossoverde –. Battute a parte, ringrazio il sestiere per avermi concesso questa opportunità e spero che tutto vada per il meglio. Sarà bellissimo avere accanto a me le mie due figlie e non vedo l’ora che arrivi quella sera. Ringrazio anche mio marito Tiziano e tutti coloro che mi sono accanto in questo momento". Elisabetta Cecchini indosserà un abito verde acquamarina, già uscito in altre edizioni.

Il corteo di Sant’Emidio, però, verrà impreziosito anche dalle due dame a cavallo: la 34enne Costanza Tassoni, che interpreterà la figura di Flavia Guiderocchi, e la trentenne Ambra Corradi, nel ruolo invece di Menichina Soderini. La Guiderocchi e la Soderini sono due figure rappresentative del sestiere del centro storico. Costanza è un’impiegata amministrativa che vive a Forlì, ma appena può torna ad Ascoli con grande entusiasmo, mentre Ambra è di Folignano ed ha un negozio di toelettatura per animali. La marchesa Sgariglia sarà invece Paola Pinto. Presente alla conferenza anche il cavaliere Tommaso Finestra, che dopo le due ottime prove dello scorso anno ha deciso di intraprendere con Sant’Emidio un progetto a lungo termine con l’obiettivo di riportare in sede quel Palio che manca ormai dal 1998.

Matteo Porfiri