Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
14 giu 2022

Lamentele per lo stato della pista Finisce la collaborazione con Ciolli

Quintana, il Consiglio degli anziani ha preso posizione dopo le polemiche dei giorni scorsi. La sinergia è già termintata e si torna all’antico, con la manutenzione affidata a Maurizio Celani

14 giu 2022
Massimo Ciolli e Maurizio Celani al campo dei giochi
Massimo Ciolli e Maurizio Celani al campo dei giochi
Massimo Ciolli e Maurizio Celani al campo dei giochi
Massimo Ciolli e Maurizio Celani al campo dei giochi
Massimo Ciolli e Maurizio Celani al campo dei giochi
Massimo Ciolli e Maurizio Celani al campo dei giochi

La Quintana prende ufficialmente posizione in merito alle polemiche che, nei giorni scorsi, erano state sollevate in merito alle improponibili condizioni in cui si presentava la pista in occasione delle ultime prove a porte chiuse, quelle del 7 e 8 giugno. Ieri, infatti, il consiglio degli anziani ha comunicato che si è conclusa la collaborazione con Massimo Ciolli, tecnico della federazione italiana sport equestri, che quest’anno era stato affiancato al responsabile Maurizio Celani per fare in modo che la pista si presentasse nel migliore dei modi.

Così, invece, non è stato e la sinergia con Ciolli è terminata praticamente sul nascere. Si torna dunque all’antico, con Celani che dovrà provvedere da solo alla manutenzione del campo dei giochi.

E il tempo stringe, visto che il 25 giugno ci saranno le prove ufficiali cronometrate, in notturna. "I problemi della scorsa settimana non erano dovuti al materiale utilizzato, bensì alle modalità di trattamento del terreno che, a questo punto, si sono rivelate sbagliate – spiega lo stesso Maurizio Celani –. Nei prossimi giorni, probabilmente venerdì, farò disputare una prova ai cavalieri di riserva, grazie alla collaborazione offerta dai sestieri e dalle scuderie, per fare una sorta di test generale in vista della sessione del 25. Dispiace che si sia interrotta la collaborazione con Ciolli, anche perché personalmente ho bisogno di qualcuno che mi dia una mano. Provvedere alla manutenzione della pista, infatti, è un lavoro che non riesco più a svolgere da solo. Ma, allo stesso tempo, è un compito che non tutti riescono a svolgere".

Nel frattempo, a meno di un mese dalla Quintana del 9 luglio, il coreografo Mirko Isopi ha formato nuovi coordinatori di corteo. E domani si svolgeranno gli esami, nella sede di piazza Arringo, a partire dalle 19. In commissione ci saranno anche il maestro di corteo Marco Terrani, il maestro d’arceria Raimondo Cipollini e Laura Castelli del centro studi giochi storici.

A tutti coloro che supereranno la prova verrà concessa l’abilitazione al ruolo di coordinatori di corteo.

Infine, l’associazione culturale ‘Lost in Piceno’ ha promosso l’iniziativa ‘Sestieri aperti’. Giovedì, alle 19.15, si svolgerà un vero e proprio viaggio nella tradizione cittadina. Comodamente a bordo di un autobus verrà ripercorsa, tramite le parole della guida turistica Sara Cappelli, la storia dell’identità comunale e si farà tappa nei sestieri di Porta Solestà, Porta Romana e Porta Tufilla. In ogni sestiere ci sarà anche una degustazione di tipicità culinarie.

Per partecipare occorre prenotare al numero di telefono 3209085671.

Matteo Porfiri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?