Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

Municipio ’liberato’ dalle impalcature

Il palazzo municipale di Cupra Marittima è stato spogliato dell’impalcatura, liberato delle transenne e nel giorno di San Basso, patrono del paese, è tornata a suonare anche la campana del torrino. "Ci tenevamo a mostrarlo in tutta la sua bellezza nel giorno di Pasqua – ha affermato il sindaco Alessio Piersimoni – In questi giorni molti turisti e cuprensi tornati a casa per le vacanze, hanno potuto rivedere la casa di tutti i cittadini completamente ristrutturata. Internamente si lavora ancora, ma solo per riallestire le sale, come quella del Consiglio comunale, la nuova sala riunioni, lo spostamento degli uffici". Quello del sindaco è tornato nella stanza con il balcone che si affaccia in piazza della Libertà, l’ingresso che si trova in piazza Possenti dovrà tornare sotto il loggiato, anche la sala giunta tornerà nella parte storica, di fronte all’ufficio del Sindaco. Sotto i portici, che sono stati completamente ripuliti, resterà il bar e di fianco torneranno gli uffici dello IAT e della Pro Loco. Ormai ogni tassello sta tornando al proprio posto e presto dovrebbe esserci l’inaugurazione. Negli uffici tecnici si sta già lavorando per la ristrutturazione dell’altra parte di piazza della Libertà, per la ristrutturazione della storia scalinata. Il progetto è stato finanziato, ora è caccia ai fondi per la realizzarlo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?