Giovanni Pompei
Giovanni Pompei

All’età di 94 anni si è spento, nella sua abitazione di San Benedetto, circondato dall’affetto dei suoi familiari, il professor Giovanni Pompei, padre di Nicolino, fondatore del Movimento Fides Vita. Docente di Matematica, aveva insegnato a intere generazioni del territorio: alla scuola delle Battistine, dai Sacramentini, all’Istituto Tecnico Industriale di Fermo e poi per tantissimi anni alla scuola Media Gabrielli di San Benedetto. Militante dell’Azione Cattolica, era stato per un lungo periodo presidente dell’ECA al servizio della Diocesi, quale ente comunale di assistenza ai poveri ed aveva aiutato centinaia di famiglie bisognose. Aveva anche ricoperto l’incarico di assessore ai servizi sociali, quale militante della Democrazia Cristiana ed era stato consigliere di amministrazione della Banca Popolare dell’Adriatico, meglio nota come la "Bancarella", in piazza Matteotti, oggi sede centrale di Banca Intesa S. Polo. Aveva studiato alla Normale di Pisa e discusso la tesi all’Università di Palermo. Con la scomparsa di Giovanni Pompei se ne va un altro importante pezzo della storia cittadina. I funerali si terranno lunedì alle 15 nella cattedrale Santa Maria della Marina. Anche l’amministrazione comunale ha voluto ricordare alla comunità sambenedettese la figura del professor Giovanni Pompei. Ha lasciato il figlio Nicolino e la figlia Francesca.

Marcello Iezzi