Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
12 mar 2022

Restyling scuola Speranza: finalmente tornano le classi all’ultimo piano

12 mar 2022

Tutto pronto alla scuola "Giuseppe Speranza" di Grottammare per il ritorno di cinque classi nella sede originaria dopo i lavori di ristrutturazione e messa a norma antisismica, con la sostituzione del tetto di cemento armato con uno di legno. "Un momento importante per la città - ha spiegato il sindaco Enrico Piergallini – Adesso i due terzi dello storico edificio è stato riqualificato. In futuro abbiamo un altro milione di euro per il consolidamento dei solai sul lato est, già finanziato e approvato. I lavori dovrebbero iniziare nei prossimi mesi, ma vengono frenati dalla guerra, dalla mancanza dei materiali e l’aumento dei costi. In questi giorni siamo impegnati proprio su questo. Un momento complicato ed ecco perché abbiamo voluto chiamare la giornata dell’inaugurazione, che avverrà domani, "Nuovi spazi alla speranza". Sia il milione e 200 mila euro per i lavori del tetto e del sotto tetto dove sono state ricavate le aule, la palestra e i locali di servizio, sia il milione dei prossimi lavori sui solai lato mare, sono fondi ministeriali. "Godiamoci questo momento – ha affermato l’assessore ai Lavori Pubblici Manolo Olivieri – Il cantiere, aperto nel 2016, è stato davvero una barca che ha attraversato una tempesta e che è stato difficile ricondurla in porto. Devo ringraziare gli architetti Liliana Ruffini e Bernardino Novelli, per tutto il lavoro che hanno fatto per ottenere questo risultato che oggi sembra incredibile". Gli scolari che lunedì lasceranno le aule provvisorie per frequentare il resto degli anni di studi all’ultimo piano dello storico palazzo, troveranno ambienti grandissimi e attrezzati. "Sono legatissima a questa scuola per averla frequentata – ha affermato la consigliera Cristina Baldoni – Una scuola che appartiene ai grottammaresi. Far vivere e lavorare i ragazzi in un ambiente così gradevole, rappresenta una forma di educazione al rispetto della proprietà comune. L’assessore Lorenzo Rossi ha illustrato il programma pomeridiano che ci sarà al Kursaal. Grande soddisfazione è stata espressa dalla dirigente scolastica Luigina Silvestri: "Abbiamo attraversato momenti difficili, ma grazie alla sinergia tra Scuola e Comune sono stati superati tanti problemi a livello logistico per le classi. Ora ci attende un momento bellissimo, anche se dietro l’angolo vi è già una nuova emergenza, l’arrivo di bambini ucraini, ma saremo pronti anche per questa sfida". Marcello Iezzi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?