Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
14 giu 2022

Riserva della Sentina, stagione tra eventi e lotta contro il degrado

La denuncia di alcuni cittadini di porto d’Ascoli sui lavori di riqualificazione della Torre sul porto e sulla erosione

14 giu 2022
Le impalcature ancora non smantellate all’ex stalla della Torre sul Porto
Le impalcature ancora non smantellate all’ex stalla della Torre sul Porto
Le impalcature ancora non smantellate all’ex stalla della Torre sul Porto
Le impalcature ancora non smantellate all’ex stalla della Torre sul Porto
Le impalcature ancora non smantellate all’ex stalla della Torre sul Porto
Le impalcature ancora non smantellate all’ex stalla della Torre sul Porto

Sarà un’estate di eventi, quella della Sentina: eventi ma anche, si spera, soluzioni al degrado lamentato dai cittadini di Porto d’Ascoli, che denunciano lo stallo nei lavori di riqualificazione della Torre sul Porto, il parziale prosciugamento di alcuni laghetti e la lenta, inesorabile erosione alla quale non è ancora stato posto un definitivo rimedio. A farsi carico delle rimostranze dei residenti di zona è Elisa Marzetti. "Vogliamo segnalare al sindaco Spazzafumo una situazione che dopo 7-8 anni rischia di assumere contorni paradossali – dichiara la segretaria del Pd circolo sud - Per la famosa Torre sul Porto c’era un progetto di recupero di un suo annesso, una ex stalla per trasformarla in un punto informativo a servizio dei sempre crescenti frequentatori dell’unica area umida esistente tra il delta del Po ed il Gargano. Dopo l’approvazione del progetto e l’affidamento dei lavori pare siano sorti dei problemi che bloccano i lavori. E l’impalcatura metallica che era stata montata, è lì da 7-8 anni a fare brutta mostra di sé tra una selva di erbacce Vorremmo sapere, perché l’impresa appaltatrice non la rimuove, ed in sua assenza perché il comune non si attiva in proprio. Anzi qualora il problema del recupero non fosse risolvibile, oltre a restituire il giusto decoro alla Torre sul Porto, perché non intervenire per rimuovere quell’annesso che non ha valore né storico e né architettonico? Sempre nell’area Sentina poi ci è stato segnalato che i laghetti più a sud, in prossimità del fiume Tronto sono prosciugati. Riteniamo che anche qui il comune si debba attivare". La democrat infine ricorda come la Torre sul Porto sia costantemente esposta al rischio di scomparire, visto l’incedere dell’erosione costiera che da anni attanaglia la Sentina. Il comune, in attesa di soluzioni efficaci, torna a programmare manifestazioni culturali nella riserva. Viale De Gasperi, in particolare, mette sul piatto diverse tipologie di appuntamenti, a partire dalla liberazione di due esemplari di tartaruga marina dalla spiaggia prospiciente la Torre sul Porto, domenica 26 giugno e domenica 17 luglio. Le due tartarughe sono state rinvenute in difficoltà, intrappolate nelle reti di pescatori della zona, tratte in salvo e poi riabilitate in centri specializzati. Non mancheranno inoltre le consuete visite guidate alla scoperta delle bellezze della riserva, che si svolgeranno sabato 23 luglio, venerdì 12 agosto e sabato 20 agosto. Torna anche l’atteso appuntamento con l’osservazione delle stelle, sabato 6 Agosto alle 21.30, per approfondire la conoscenza della volta celeste con esperti in astronomia. Infine, nel tardo pomeriggio di mercoledì 10 agosto, ci sarà un evento culturale presso la Torre sul Porto con il recital di racconti brevi ‘Quante storie’ a cura del Laboratorio Teatrale Re Nudo.

Giuseppe Di Marco

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?