Scatta oggi a Cupra Marittima il Piano Asfalti. La prima attività vedrà interessata la strada che conduce al paese alto. Via che collega l’ingresso sud del vecchio incasato alla provinciale S. Silvestro. L’intervento sarà eseguito sui punti maggiormente danneggiati, facendo attenzione ai tombini e alle...

Scatta oggi a Cupra Marittima il Piano Asfalti. La prima attività vedrà interessata la strada che conduce al paese alto. Via che collega l’ingresso sud del vecchio incasato alla provinciale S. Silvestro. L’intervento sarà eseguito sui punti maggiormente danneggiati, facendo attenzione ai tombini e alle scoline per il deflusso dell’acqua piovana. A seguire sarà sistemata anche l’altra strada, quella che dall’arco principale di Marano si ricollega a via Roma, per intenderci la via che passa davanti alla casa di riposo Ciccarelli e che arriva fino alla statale Adriatica. In centro è in programma il rifacimento del manto stradale in via Minniti, che ha subito danni per opera delle radici dei pini. Su mezza carreggiata hanno creato una sorta di distacco del manto stradale dal suolo, generando un gradino di diversi centimetri che rende pericolosa la circolazione. In programma ci sono poi interventi di sistemazione di strade comunali in zone rurali, dove si è reso necessario intervenire e la cui attività è in fase di appalto. "I lavori programmati e che inizieranno domani, hanno un valore di circa 100 mila euro – spiega il sindaco Alessio Piersimoni – Per uguale entità sarà stanziata un’altra somma per quanto riguarda la sistemazione delle strade di campagna che hanno bisogno di essere sistemate poiché hanno subito danni a seguito del transito dei mezzi, ma anche, a suo tempo, in occasione di avverse condizioni meteo". In vista dell’inverno, quindi, l’amministrazione comunale ha deciso di sistemare le strade più danneggiate nel suo territorio.