Tanti addii, ma Samb e Battista ancora insieme

La società di Massi al lavoro su più fronti: oltre ai calciatori è alla ricerca di un segretario e aspetta sempre la risposta di Faccioli .

Tanti addii, ma  Samb e Battista ancora insieme

Tanti addii, ma Samb e Battista ancora insieme

In casa Samb si sta lavorando anche sulle riconferme. Al momento non si registrano ufficializzazioni ma la sensazione è che non saranno poi molti i rossoblù che resteranno in riva all’Adriatico. La prima conferma è quella di Nazzareno Battista, esterno d’attacco tra i migliori durante la scorsa stagione per cuore, corsa e giocate. Destinato a lasciare il club del Riviera delle Palme è Andrea Arrigoni. Ad oggi l’esperto play maker non ha ricevuto comunicazione dalla società ma i rumor lo vogliono altrove. Così anche i difensori Alex Sirri per il quale c’è un interessamento della Fidelis Andria e Luca Sbardella anche lui seguito da alcuni club di D tra cui L’Aquila. L’obiettivo della dirigenza rossoblù è quello di confermare Leonardo Pezzola. La percentuale di possibilità che il centrale classe 2002 possa restare vanno aumentando di giorno in giorno, anche perché a parte Latina e Audax Cerignola non si sono fatte avanti altri club di C. Ed anche il calciatore ha manifestato la sua volontà di proseguire la sua avventura con la Samb. La dirigenza rossoblù è anche alla ricerca di un portiere over e di un under. Verso la C gli under Zoboletti e Pagliari che verranno sostituiti da Chiatante e Orfano e dai 2006 Milone e Flavio Tataranni del Grifone Roma. Senza dimenticare, però, alcuni 2006-2007 estremamente interessanti della formazione juniores rossoblù. A centrocampo si segnala l’addio di Francesco Bontà, mentre resterà Simone Paolini, stimato da Palladini, mentre la dirigenza dovrà discutere con Barberini per il prolungamento. Con gli ingaggi di Bernaola e Guadalupi e la conferma del 2005 Toure sono due gli slot ancora liberi. Da valutare anche la posizione di Pietropaolo. In attacco, l’unico contrattualizzato è Diego Fabbrini ma la sua posizione non è poi così salda, mentre restano Martiniello, Cardoni e Lonardo. Sugli esterni ecco l’ex Ischia Baldassi, con la riconferma di Senigagliesi che al momento è in dubbio. L’ex Recanatese, comunque, vanta richieste anche dalla Serie C. Al centro dell’attacco non ci sarà Cristian Tomassini che è in corsa per il brasiliano Mateus Castro Da Silva e Federico Moretti che si svincolerà dall’Ancona. Intanto il presidente Vittorio Massi è sempre in attesa di una risposta da Luca Faccioli che dovrebbe arrivare entro brevissimo tempo. Anche tra oggi e domani. Il dirigente della Infront deve trovare una soluzione per conciliare il suo lavoro a Milano e l’impegno con la Samb. Il club rossoblù è anche alla ricerca di un segretario sportivo che abbia una certa esperienza anche tra i professionisti.

Benedetto Marinangeli