Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
15 lug 2022
15 lug 2022

"Torno a suonare dal vivo, che leggerezza"

Manuel Agnelli domani sera sul palco di Villa Vitali: "Sarà come guardarsi e guardarci dall’alto, dopo due anni così complessi per tutti"

15 lug 2022
Manuel Agnelli nell’ambito del cartellone di Villa in Vita Fermo Festival
Manuel Agnelli nell’ambito del cartellone di Villa in Vita Fermo Festival
Manuel Agnelli nell’ambito del cartellone di Villa in Vita Fermo Festival
Manuel Agnelli nell’ambito del cartellone di Villa in Vita Fermo Festival
Manuel Agnelli nell’ambito del cartellone di Villa in Vita Fermo Festival
Manuel Agnelli nell’ambito del cartellone di Villa in Vita Fermo Festival

Torna ad animarsi il bellissimo palco di Villa Vitali, domani sera, per un nome grande della canzone italiana. La scena è tutta per Manuel Agnelli in concerto nell’ambito del cartellone di Villa in Vita Fermo Festival promosso dal Comune di Fermo con l’Amat e il contributo di Regione Marche e MiC. Manuel Agnelli, cantautore, musicista, produttore discografico, autore, conosciuto soprattutto come fondatore e frontman della più importante rock band italiana degli ultimi decenni, gli Afterhours, da lui fondata nel 1985 e noto giudice di X-Factor, presenterà il suo primo progetto solista in attesa dell’album in uscita il 30 settembre, uno dei progetti più attesi dell’autunno, accompagnato da una band d’eccezione: Frankie e DD dei Little Pieces Of Marmelade, Giacomo Rossetti dei Negrita e Beatrice Antolini. Un’occasione unica per ascoltare molti dei brani che lo hanno reso celebre come leader degli Afterhours, ma anche per avere un primo assaggio dei suoi exploit solisti, già pluripremiati fin dai primissimi singoli, La profondità degli abissi, dalla colonna sonora del film Diabolik, ha vinto un David di Donatello e un Nastro D’Argento, entrambi per la miglior canzone originale. Tre i singoli estratti che anticipano il nuovo lavoro in studio Proci e Signorina Mani Avanti.

"Torno a suonare dal vivo, spiega Manuel Agnelli, torno nel pieno del mio viaggio da solo con un pezzo che ha vinto il David di Donatello e il Nastro d’Argento, due singoli appena usciti e un album, Ama il prossimo tuo come te stesso, che arriverà a fine settembre. Da tanto tempo non sentivo quest’entusiasmo, questa leggerezza, questa intensità. Sarà uno spettacolo che unirà una parte di passato al presente. Come una riconciliazione. Come una liberazione. Come guardarsi e guardarci dall’alto, dopo due anni così complessi per tutti. Farlo con una band del tutto nuova, a supporto, è una sfida inebriante, che rimescola le carte, che fa uscire dalla comfort zone, che fa provare cose che sembravano impossibili da riprovare, tanto erano lontane nel tempo. In parte chiude un cerchio. Porto sul palco questi anni e le persone che mi hanno fatto sentire bene e aiutato a dare un senso a quello che ho fatto ultimamente". Il tour 2022 di Manuel Agnelli, prodotto e organizzato da Vertigo, toccherà le principali arene estive e i festival italiani. Biglietti posto unico numerato 28 euro. Informazioni e prevendite presso biglietteria Villa Vitali 331 2767671, AMAT e biglietterie del circuito vivaticket. Inizio concerto ore 21.15.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?