Bologna, le domeniche ecologiche saranno 8 (foto d'archivio Attalmi)
Bologna, le domeniche ecologiche saranno 8 (foto d'archivio Attalmi)

Bologna, 8 novembre 2018 - Firmata l'ordinanza sulla qualità dell'aria che recepisce la proposta fatta dal sindaco Virginio Merola ai dieci Comuni dell'agglomerato urbano di Bologna, per arrivare a regole omogenee sul territorio metropolitano sulle misure antismog. Le otto domeniche ecologiche previste di qui a fine marzo avranno le stesse caratteristiche definite dall'ordinanza già in vigore dal lunedì al venerdì.

La prima eco-domenica è in programma per il 25 novembre, seguiranno il 2 dicembre, il 6 gennaio (T Day metropolitano), il 20 gennaio, il 10 e il 17 febbraio, il 3 e il 24 marzo.

LEGGI ANCHE Smog Bologna, pugno duro del Comune. Controlli serrati e multe

L'ordinanza prevede lo stop fino agli euro 3 diesel e euro 1 benzina dalle 8.30 alle 18.30, come previsto dal Pair, in vigore fino al 31 marzo. Non potranno circolare veicoli a motore eccetto quelli a benzina omologati euro 2 o successive; quelli a diesel categorie M1, M2, M3, N1, N2, N3 omologati Euro 4 o successive; ciclomotori e motocicli omologati Euro 1 o successive. Il provvedimento non si attua nelle giornate festive 25 e 26 dicembre 2018 e 1 gennaio 2019.

Lo smog alarm con lo stop ai veicoli diesel Euro 4 e le altre misure emergenziali scatteranno dopo 3 giorni di sforamenti consecutivi e non più 4.