Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
5 mag 2022

Mihajlovic oggi torna ad allenare il Bologna: subito protagonista a Casteldebole

Dopo le dimissioni dall'ospedale, il tecnico ha condotto la seduta a pochi giorni dalla sfida con il Venezia. Eletto allenatore del mese dalla Lega Serie A 

5 mag 2022
giacomo guizzardi
Sport
featured image
Mihajlovic torna ad allenare il Bologna (credit Bologna Football Club)
featured image
Mihajlovic torna ad allenare il Bologna (credit Bologna Football Club)

Bologna, 5 maggio 2022 – Sinisa Mihajlovic è tornato nella sua seconda casa, quella di Casteldebole: il tecnico serbo, dimesso dall’ospedale Sant’Orsola nella giornata di lunedì, ha dapprima fatto ritorno a Roma per passare un paio di giorni con la sua famiglia, mentre nella serata di ieri è arrivato a Bologna.

Al centro tecnico Niccolò Galli il tecnico serbo si è presentato intorno alle 9 di questa mattina, seguito poi dal resto dello staff e dai giocatori: l’allenamento odierno delle 11, infatti, è stato seguito e condotto proprio da Sinisa che, comunque debilitato per la degenza in ospedale, non ha voluto fare mancare la sua presenza e il suo apporto a pochi giorni dalla sfida di Venezia.

Completo d’ordinanza, quindi tuta sportiva, berretto in testa e presenza costante nell’allenamento di oggi. Sinisa, prima di scendere in campo con i giocatori, si è fermato con loro in spogliatoio per un breve discorso, al quale hanno preso parte anche i dirigenti Bigon e Fenucci: sul prato verde si è mostrato attivo, e soprattutto punta ad esserlo anche domenica pomeriggio, quando spera di poter guidare i suoi ragazzi dalla panchina del Penzo. Questo aspetto lo si capirà meglio nei prossimi giorni, ma di una cosa si è certi: Sinisa vuole esserci.

La conferenza prepartita, inoltre, vedrà lui nuovamente come protagonista; alla grigliata post allenamento di oggi, lui con ogni probabilità ci sarà. Ma testa al campo e al Venezia: con Sinisa in prima linea.

Il premio

Sinisa Mihajlovic ha vinto il riconoscimento di 'coach of the month' (allenatore del mese) della Lega Serie A per quanto riguarda il mese di aprile, in virtù dei risultati ottenuti dalla 31° alla 34° giornata, più il recupero della 20°. “Il premio di allenatore del mese a Mihajlovic è la celebrazione non solo degli importanti risultati sul campo, ma anche della coesione, del lavoro quotidiano, dell’unità di intenti di un gruppo, quello rossoblù, che nel mese di aprile è rimasto imbattuto, pareggiando con Juventus e Milan e vincendo contro l’Inter. Mihajlovic ha saputo plasmare uno staff tecnico in assoluta sintonia con il suo pensiero ed è stato in grado di trasferire il suo spirito ai suoi collaboratori e ai giocatori. Il Bologna visto in questo mese ha mostrato la determinazione, l’intensità e l’agonismo che da sempre caratterizzano Sinisa Mihajlovic”, afferma Luigi De Siervo, amministratore delegato della Lega.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?