Bologna, 14 novembre 2018 – La prima candelina sulla torta di Fico-Eataly World non si è ancora spenta, ma il programma della festa è già bello che pronto. Se l'annuncio del prossimo sbarco in Cina potrebbe già considerarsi, in realtà, un gradito regalo di compleanno, le celebrazioni per i 365 giorni di vita del parco non si fermeranno qui e si spingeranno fino a domenica 18. Come del resto afferma il presidente della Fondazione Fico, Andrea Segrè (VIDEO), “il bello deve ancora venire”, sia per quanto per riguarda le potenzialità commerciali della struttura sia sul fronte culturale e didattico, che per il professore, “nonostante le 40mila persone già accorse a corsi, laboratori e seminari, in futuro dovrà emergere ancora di più”. Con il cibo sullo sfondo e la divulgazione a fare da filo conduttore, allora, il calendario si annuncia da subito ricco ed è freschissima la notizia che, fra qualche mese, all'interno di Fico sorgerà un piccolo parco dei divertimenti vero e proprio, pensato per le famiglie e curato dal Gruppo Zamperia.

Giovedì 15, intanto, sullo sfondo di un'iniziativa '100 province 100 piatti' che consentirà di assaggiare, sotto lo stesso tetto, una specialità per ognuna delle cucine territoriali italiane, il piatto forte sarà, alle 19:30, un 'AperiFICO Speciale Anniversario', mentre l'antipasto, alle 18, sarà la presentazione del libro di Massimo Montanari dal titolo “Alla bolognese. Dalla città grassa a Fico”, dopo quella di sabato scorso, affollatissimo, di “A pranzo da me”, di Benedetta Parodi.

Venerdì 16, a mezzogiorno, si sfideranno a colpi di mestolo 'I primi cuochi del futuro', con 100 studenti degli istituti alberghieri pronti poi a fare 'testare' a tutti le proprie creazioni. Nel pomeriggio, invece, il collegamento in diretta con le lectio magistralis che Andrea Segrè terrà all'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli sarà seguito, alle 19, dall'esibizione canora degli allievi della Scuola dell'Opera del Teatro Comunale.

Il giorno clou, però, sarà probabilmente sabato 17, con la zona Uliveto che si trasformerà in un parco giochi educativo per i piccoli, animato anche dalla presenza delle forze dell'ordine e dei vigili del fuoco, a partire dalle 12 la food blogger Chiara Maci darà vita a uno showcooking di lancio della nuova stagione del programma televisivo 'Cuochi e Fiamme'. Poi, via ai laboratori di 'A scuola di gusto', divisi fra quelli rivolti ai bambini, dedicati a panetteria e pasticceria, e quelli per adulti, fra i consigli degli chef e la saggezza delle sfogline.

Domenica 18, la palla del lancio di 'Cuochi e Fiamme' passerà, dalle 12, al reporter Lorenzo Sandano, mentre alle 15 andrà in scena l'esibizione di autodifesa e fitness 'Metti K.O. la paura', a cura di Uisp. Uno spazio rinnovato che meriterà di certo una visita, inoltre, sarà l'agrumeto, con la possibilità di prendere 'Un tè con le farfalle' da accompagnare, alle 17:30, con una fetta della torta di compleanno di Fico (al costo simbolico, devoluto a Bimbo Tu Onlus, di 2 euro). Gran finale, alle 18, 'Due cori per un concerto unico', il momento musicale che vedrà salire sul palco il Coro voci bianche e il Coro giovanile del Teatro Comunale.

Per la seconda annata di Fico, inoltre, sono già stati ideati due nuovi tour didattici, uno fra gli animali e le coltivazioni delle fattorie e uno, al fianco degli artigiani, fra i macchinari delle fabbriche contadine, e tre nuovi corsi, dedicati rispettivamente alla pasta, ai mestieri connessi al cibo e all'arte, più complessa di quanto si pensi, di assaporarlo.