Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
15 mag 2022

Virtus Bologna Pesaro 82-76 in gara 1, ma quanta fatica

Vittoria in volata delle Vu Nere; martedì di nuovo in campo alla Segafredo Arena per gara-2. Risultati, calendario e formula dei playoff

15 mag 2022
BOLOGNA. PlayOff Quarti di finale - Gara 1
Virtus Segafredo vs VL Pesaro
Nella foto: Virtus Segafredo Nr.00 Isaia Cordinier
Virtus Bologna Pesaro: gara-1 dei playoff di basket
BOLOGNA. PlayOff Quarti di finale - Gara 1
Virtus Segafredo vs VL Pesaro
Nella foto: Virtus Segafredo Nr.00 Isaia Cordinier
Virtus Bologna Pesaro: gara-1 dei playoff di basket

Bologna, 15 maggio 2022 – La Virtus batte Pesaro 82-76 e fa sua gara-1 dei quarti di finale dei playoff.

Al termine di una sfida dura, 3 falli antisportivi e 2 tecnici, la formazione di Sergio Scariolo ha avuto la meglio su una Pesaro che si è conferma avversaria rognosa, tosta, mai doma. Una Virtus meno brillante rispetto alle ultime uscite, forse inconsciamente un po’ scarica dopo la vittoria dell’EuroCup e che deve resettare e pensare subito al prossimo impegno.

Tra meno di 48 ore, martedì sera alle 20.30 le due squadre torneranno ad affrontarsi per gara-2 sempre alla Segafredo Arena.

Scariolo rinuncia a Teodosic e in avvio si affida al quintetto formato da Pajola, Cordinier, Weems, Shengelia e Jaiteh. Banchi risponde con Moretti, Sanford, Delfino, Mejeris e Jones.

Inizio di grande equilibrio, con Virtus avanti 15-9 grazie ai punti di Jaiteh e Shengelia; Pesaro rimane in scia prima grazie a Sanford poi a Jones. Sul massimo vantaggio bianconero 21-14 Banchi chiama tempo al 7’. Il finale di quarto è tutto per la Carpegna che risale fino al -2 sul 24-22.

La Virtus torna ad allungare ad inizio secondo quarto toccando il +8 sul 32-24 dopo le triple di Belinelli e Cordinier. Pesaro però non molla e risale con la tripla di Tambone e Sanford portandosi avanti 33-34. Sono 7 punti di fila di Tessitori, tra cui una tripla a riportare avanti la Virtus 40-34, con la forbice del distacco che continua a fare l’elastico.

All’intervallo bianconeri avanti 45-36. Alle triple di Pesaro la Virtus risponde con Shengelia 12 punti, tra cui 2 triple, per il 53-44 parziale. Scariolo perde purtroppo proprio la sua ala grande, distorsione caviglia destra e la Carpegna risale pericolosamente di nuovo a -2 sul 53-51 al 25’.

Break e contro break Jaiteh, Belinelli e Sampson propiziano quello di 7-0 della Virtus che al 30’ è avanti 62-54.

L’ultimo parziale si apre con la tripla di Hackett, la sfida continua ad essere tesa Sampson e Jones sono sanzionati con un fallo antisportivo reciproco.

La formazione di Banchi continua a sfruttare a dovere l’arma dei 3 punti si riporta a -2 sul 67-65 al 34’. Nel momento di massima difficoltà si affida a quelli che sono stati i capisaldi della stagione. Jaiteh e Weems prima e poi Cordinier fanno rifiatare una Virtus in affanno che si riporta avanti 74-65 al 35’.

La tripla a 1’24” di Sanford riporta Pesaro a -3 sul 78-75 Virtus, Pesaro sbaglia anche la tripla del pareggio a 40” dalla fine. L’affondata di Jaiteh a 23” dalla fine mette 2 possessi di distanza tra le squadre e nel finale la Virtus controlla e porta a casa gara-1.

Il tabellino

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 82
CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO 76
VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: Pajola 2, Cordinier 11, Weems 11, Shengelia 12, Jaiteh 12; Belinelli 14, Mannion 1, Hervey, Sampson 6, Alibegovic 2, Hackett 4, Tessitori 7. All. Scariolo.
CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO: Moretti 12, Sanford 21, Delfino 3, Mejeris 2, Jones 12; Lamb 6, Zanotti 8, Tambone 11, Demetrio 1, Camara. All. Banchi.
Arbitri: Lanzarini, Loguzzo, Perciavalle.
Note: parziali 24-22, 45-36, 62-54.
Tiri da due: Virtus 23/37; Pesaro 11/29. Tiri da tre: 9/20; 14/31. Tiri liberi: 9/15; 12/16. Rimbalzi: 34; 32.

Il calendario

Gara 1 - Virtus – Pesaro 82-76
Gara 2 - Virtus – Pesaro - martedì 17 maggio – Segafredo Arena ore 20.30
Gara 3 - Pesaro – Virtus - giovedì 19 maggio – Vitrifrigo Arena ore 20.45
Ev. Gara 4 - Pesaro - Virtus – domenica 22 maggio - Vitrifrigo Arena
Ev. Gara 5 - Virtus – Pesaro - lunedì 23 maggio – Segafredo Arena

Gli altri risultati

Milano (2) – Reggio Emilia (7) 91-82 (serie 1-0)
Tortona (4) – Venezia (5) 66-77 (0-1)
Brescia (3) – Sassari (6) domani ore 20.45

Formula dei playoff

I quarti di finale si giocano con serie al meglio delle 3 partite. Prime due sfide in casa della squadra meglio classificata al termine della stagione regolare. Gara-3 ed eventuale gara-4 si disputano invece in casa della squadra peggio classificata, mentre infine eventuale gara-5 si rigiocherebbe di nuovo in casa della squadra meglio posizionata. Vince e passa la serie la squadra che si aggiudica per prima 3 vittorie.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?