Nove Colli 2018
Nove Colli 2018

Cesenatico (Forlì-Cesena), 20 maggio 2018 - In una splendida giornata di sole si è disputata l’edizione 2018 della gran fondo Nove Colli di ciclismo, la 48esima, con partenza dal porto di Cesenatico e arrivo sul lungomare Carducci all’altezza della colonia Agip. È stata definita una Nove Colli “stellare” e la partecipazione dei big lo ha confermato, a partire dal re degli sprint Mario Cipollini (anche se soltanto come ospite alla partenza); lo scalatore spagnolo vincitore di due Giri di Lombardia, Joaquim Rodriguez; il vincitore di due Giri d’Italia Ivan Basso, il vincitore di una Liegi-Bastogne-Liegi e vicecampione del mondo a Lugano 1996, Mauro Gianetti; e poi il signore degli anelli Yuri Chechi, gli ori olimpici Antonio Rossi e Cristian Zorzi, il presidente della Unione ciclistica europea Rocco Cattaneo, il presidente della Federazione ciclistica italiana Renato di Rocco e il capo delle specialità di polizia Roberto Sgalla. Questi due hanno guidato il primo gruppo di e-bike, le bici elettriche, nella storia della Nove Colli.

NOVE COLLI_31222840_124208


Mario Cipollini è invece il capitano di una squadra del Tirolo che promuove il prossimo campionato del mondo professionisti che si svolgerà in Austria, a Innsbruck, nel mese di settembre.
Gli altri vip fanno parte di un Dream Team chiamato #NoveColli4Children, che ha corso per donare 20.000 euro ai bambini malati del reparto di oncologia pediatrica di Rimini, attraverso lo Ior e Sportful.
Pronti via alle 6 del mattino, il serpentone ha colorato la via Cesenatico sino a Cesena, Forlimpopoli e su fino alle colline più alte della Romagna, per poi far ritorno al mare.
Nella 200 chilometri maschile ha vinto Federico Pozzetto, mentre tra le donne la prima è Simona Parente.