Coronavirus, il bollettino del 7 agosto nelle Marche: 20 nuovi casi (Fotoprint)
Coronavirus, il bollettino del 7 agosto nelle Marche: 20 nuovi casi (Fotoprint)

Ancona, 7 agosto 2020 - Nuova impennata di contagi nelle Marche: sono 21, 20 nel percorso nuove diagnosi e uno nel percorso screening per il focolaio di Montecopiolo. Il bollettino di oggi del Gores sulla diffusione del Coronavirus rileva che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1049 tamponi: 595 nel percorso nuove diagnosi e 454 nel percorso guariti. I positivi sono 20 nel percorso nuove diagnosi (12 della provincia di Pesaro Urbino, 5 della provincia di Macerata, uno della provincia di Ascoli Piceno e 2 provenienti da fuori regione).

Aggiornamento Il bollettino Covid dell'8 agosto

Questi casi, precisa il gruppo operativo regionale che coordina l'emergenza sanitaria, comprendono rientri dall'estero, operatori sanitari, contatti di casi positivi e casi di contatto domestico. Nel percorso screening del focolaio di Montecopiolo sono stati effettuati due tamponi, registrato un caso positivo.

Nelle Marche, sono diventati 13 i pazienti 'Covid-19' ricoverati in ospedale, 3 in meno rispetto a ieri, tutti in reparti non intensivi: 8 sono assistiti a Pesaro, 2 a Fermo e 3 a Torrette.

I casi complessivamente accertati nelle ultime 24 ore sono stati 21: sono 6.935 dall'inizio della crisi sono diventati, numero che comprende anche i focolai individuati all'Hotel House di Porto Recanati, nel Maceratese, e a Montecopiolo, nel Pesarese. Ci sono 4 nuovi pazienti dimessi-guariti e totale a 5.790, mentre i positivi in isolamento domiciliare sono 145 (+20 rispetto a ieri) e le vittime registrate restano 987 da inizio epidemia (589 uomini e 398 donne) .

Dei 6.935 casi positivi, 2.840 si trovano nella provincia di Pesaro e Urbino, 1.898 in quella di Ancona, 1.174 in quella di Macerata, 479 nel Fermano e 301 nel Piceno; inoltre, 243 persone positive non sono residenti nelle Marche. Per il secondo giorno consecutivo è cresciuto significativamente il numero di coloro che sono in isolamento volontario nella propria abitazione: 1.323 (+88) e, tra questi, 136 (+7) con i sintomi del 'Covid-19'; gli operatori sanitari in quarantena sono 48 (+7). Dall'inizio dell'epidemia i marchigiani che hanno passato volontariamente in casa due settimane di isolamento sono diventati 40.213, i casi complessivamente diagnosticati 103.904 e i tamponi processati 173.72, numero che comprende anche i test effettuati sulla stessa persona e il percorso guariti.

Le altre notizie di oggi

Covid, i verbali: "Chiudete l’Italia a zone". Ma il governo scelse il lockdown totale

Covid, i verbali / 2: "I negozi potevano restare aperti"

I contagi nel mondo: gli aggiornamenti