Un'app per monitorare le vaccinazioni Covid; a destra l'inventore Elia Tolin
Un'app per monitorare le vaccinazioni Covid; a destra l'inventore Elia Tolin

Modena, 21 ottobre 2021 - Sapere con un semplice clic quante somministrazioni anti-Covid sono state fatte in una settimana, se sono in aumento o in diminuzione rispetto a quella precedente, le eventuali giornate record, come per esempio il 29 aprile quando sono state inoculate 500mila dosi. E’ di un ragazzo di 21 anni l’applicazione ‘StatusVaccini’ per sapere tutto e in pochi secondi sull’andamento delle iniezioni anti-covid e delle consegne dei sieri in Italia.

Vaccinati in Italia, il confronto con gli altri Paesi. Dalla Spagna agli Usa - "Io, no vax con la polmonite: ma non è il virus" - Focolai covid a Rimini: sette vigili del fuoco positivi, tutti vaccinati

Elia Tolin, originario di Baiso (nel Reggiano) ma da qualche mese residente a Modena, studia Informatica Pura all’Università di Modena e lavora come sviluppatore di Software. “E’ uno dei primi progetti italiani – spiega Tolin - per la condivisione di informazioni istituzionali tramite applicazione mobile. Ho voluto mettere a disposizione quello che so fare per dare un contributo alla collettività in questo periodo difficile. Tra lavoro e studio mi ritagliavo qualche ora la notte per metterlo a punto. Il progetto, voglio precisarlo, è opensource, quindi con codice sorgente libero e fruibile a tutti, senza scopo di lucro”.

Invece di saltellare da un sito internet all’altro per avere il quadro completo, adesso dunque è possibile avere tutte le informazioni in contemporanea, in maniera assolutamente intuitiva con grafici e colori. Numeri assolutamente attendibili, provenienti dai vari ministeri: “E’ un’applicazione multiuso, come un coltellino svizzero”, sorride Elia entusiasta per i numeri che la sua app sta registrando: quaranta recensioni sugli store (valutazione cinque stelle), mille download.

L’applicazione è suddivisa in tre sezioni: nella prima vengono indicate tra l’altro prime e seconde vaccinazioni in rapporto alla popolazione oltre che il trend delle consegne. E a differenza dei portali istituzionali su Status Vaccini è possibile valutare le variazioni percentuali mensili e settimanali delle consegne dei vaccini. Nella seconda, è possibile ottenere informazioni sugli andamenti per fasce d’età, per regioni, per fornitori. Infine, nella terza sezione viene reso disponibile il codice sorgente. “E’ un progetto che ho fatto con il cuore, spero possa essere davvero utile”. L’app è scaricabile su PlayStore solo per Android al link https://play.google.com/store/apps/details?id=com.eliatolin.svaccini.