Le regioni padane confermano lo stop alle auto diesel euro 4 dal 2022
Le regioni padane confermano lo stop alle auto diesel euro 4 dal 2022

Bologna, 22 settembre 2021 - Stop ai diesel euro 4 dall'inizio del prossimo anno, quando scadrà lo stato di emergenza nazionale per il coronavirus (ad oggi il 31 dicembre 2021). E' la decisione, al momento, confermata, di Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto, dopo la proroga di un anno a causa della pandemia, mentre in Piemonte i provvedimenti sono in vigore dal 15 settembre.

Blocco diesel euro 4 in Emilia Romagna: ecco quando. Tutte le misure anti-smog - Lotta allo smog: in Emilia Romagna rivoluzione da marzo. Stop alle auto inquinanti

Il punto sulle misure anti-smog nella pianura padana è stato fatto oggi, in un vertice in videoconferenza tra gli assessori all'Ambiente delle quattro regioni. I quattro assessori, come fa sapere la Regione Lombardia, "ribadiscono il proprio impegno nel mettere in atto tutti i provvedimenti e le misure necessarie alla sfida sul miglioramento della qualità dell'aria, pur nella consapevolezza che la tutela dell'ambiente, come sancito dalla Costituzione italiana, è materia di competenza legislativa esclusiva dello Stato".

Gli assessori "hanno inoltre espresso il proprio interesse ad avere maggiori spazi di autonomia, ricordando che le Regioni del bacino padano hanno già avviato l'iter per il riconoscimento dell'autonomia e sono in attesa di un intervento da parte dello Stato".

Per questo motivo chiedono "che gli sforzi siano compiuti da entrambi i livelli di governo, ciascuno secondo la propria potestà e competenza". L'appuntamento, fa sapere ancora la Lombardia, "per condividere e discutere le strategie di risanamento dell'aria, dal livello europeo a quello locale" è ora fissato per il 6 e 7 ottobre a Venezia dove si svolgerà la conferenza di medio termine del progetto europeo Life Prepair.