Quotidiano Nazionale logo
3 apr 2022

Donna travolta sulle strisce Operaio soccorso sul ponteggio

Falciata da una vettura, mentre attraversava sulle strisce pedonali, una donna di 62 anni, di Pergola, è stata sbalzata ad alcuni metri, riportando traumi, escoriazioni e una lesione alla caviglia. La ferita è stata ricoverata in codice giallo all’ospedale Santa Croce. E’ successo qualche minuto dopo le 16 di ieri, in via Gabrielli, dinanzi all’ingresso del parcheggio dell’ex Foro boario. Stando a una prima ricostruzione formulata dagli agenti della polizia locale, coordinati dalla comandante, Anna Rita Montagna, la donna è finita sul cofano dell’utilitaria, prima di essere sbalzata sull’asfalto, a cinque metri dalle strisce.

La donna stava attraversando la strada in compagnia del marito, che ha raccontato di essersi salvato dall’investimento per un soffio, quando è sopraggiunta una Fiat Panda, condotta da una donna fanese di 87 anni. I sanitari del 118 hanno immobilizzato la 62enne sulla lettiga, trasportandola al vicino nosocomio, mentre la conducente della vettura non ha riportato ferite, ma un forte stato di choc. Sul posto, i vigili urbani, per la gestione del traffico e i rilievi, tesi alla precisa ricostruzione della dinamica del sinistro.

Un altro intervento ha impegnato ieri, in tarda mattinata, i soccorritori del 118, questa volta coadiuvati dai vigili del fuoco, in un cantiere edile del quartiere Sant’Orso, dove è stato soccorso un operaio di 30 anni. L’uomo è stato colto da un improvviso malore, mentre stava lavorando su un ponteggio, al secondo piano dell’edificio. Raggiunto dagli operatori del 118, è stato prima bloccato con una imbracatura, con l’aiuto dei pompieri, che hanno impiegato una gru, poi trasportato a terra. Infine, il trasferimento all’ospedale, in codice giallo, per le cure e gli accertamenti del caso. Marco D’Errico

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?