Quotidiano Nazionale logo
2 apr 2022

In rampa di lancio il premio Ruggeri

E’ stato pubblicato il bando per monologhi pirandelliani aperto a giovani under trenta. Tutti i dettagli

Pubblicato il bando del premio Ruggeri. Nella foto ecco alcuni degli organizzatori
Pubblicato il bando del premio Ruggeri. Nella foto ecco alcuni degli organizzatori
Pubblicato il bando del premio Ruggeri. Nella foto ecco alcuni degli organizzatori

Fano, la città natale del grande attore Ruggero Ruggeri a cui Pirandello, premio Nobel per la Letteratura nel 1934, dedicò i celebri drammi "Sei personaggi in cerca d’Autore" ed "Enrico IV" avrà un vincitore, attore o attrice, il 27 maggio 2022. E’ stato infatti pubblicato il bando del premio Ruggeri per monologhi pirandelliani aperto a giovani under 30 compiuti. Il concorso non ha limitazioni in quanto potranno partecipare alla selezione (entro il 30 aprile) tutti i giovani anche non professionisti e al debutto sulla scena. "Ciò – ha dichiarato il direttore artistico del progetto prof. Massimo Puliani – per dare spazio a nuove generazioni e per cercare un nuovo grande interprete della scena italiana proprio grazie al concittadino fanese Ruggero Ruggeri di cui nel 2021 è ricorso il 150° anniversario della nascita". Ed è proprio sui giovani che hanno puntato l’attenzione i sostenitore del tavolo di coordinamento del progetto: Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, Banca di Credito Cooperativo di Fano e dal Comune Di Fano, Assessorato alla Cultura, Fondazione Teatro della Fortuna, Rti Fano Rocca Malatestiana, con il sostegno di Aset Spa. Nel mese di maggio il progetto prevede anche Il coinvolgimento dell’ Accademia di Belle Arti di Macerata con un Meeting Internazionale su Pirandello e Le Arti Multimediali. I giovani attori per partecipare al concorso finale (la partecipazione è gratuita) dovranno inviare una video interpretazione creativa di un monologo ruggeriano (info completo del bando presso i siti www.fanorocca.it oppure https:fondazionecarifano.it) e dovranno esibirsi davanti ad una commissione giudicatrice che sarà composta da attori e docenti: Carlo Simoni, Arianna Ninchi, Matteo Giardini, Pierfrancesco Giannangeli, Massimo Puliani e sarà presieduta dal Dott. Giorgio Gragnola, presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, con segretaria la dott.ssa Monica Pucillo (responsabile relazioni esterne Bcc Fano). Sarà attivata anche una votazione da parte ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?