Luigi Esposto, 41 anni
Luigi Esposto, 41 anni

Monte Porzio (Pesaro Urbino), 29 luglio 2020 - Un gravissimo lutto ha colpito la comunità di Monte Porzio. E’ morto, a soli 41 anni, il vicesindaco Luigi Esposto. Alle prese con una battaglia impari contro un brutto male, il giovane amministratore, di professione avvocato, si è spento ieri mattina all’ospedale di Fano, dov’era ricoverato da alcuni giorni. "E’ una notizia scioccante – commenta il primo cittadino Giovanni Breccia -. Sono stato a trovarlo al Santa Croce ieri sera (lunedì, ndr) e mi è sembrato che stesse abbastanza bene; e poi aveva il suo solito spirito positivo. Abbiamo parlato anche di questioni comunali. E’ assurdo che a distanza di poche ore la situazione sia precipitata".
 

«Luigi era una persona straordinaria – prosegue il sindaco, visibilmente commosso -, educata, sincera, schietta. Ero stato io a proporgli di candidarsi alle amministrative dell’anno scorso e lui ha accettato, ottenendo tantissime preferenze, segno della fiducia e della considerazione di cui ha sempre goduto. In questi mesi ci ha dimostrato un coraggio incredibile. Ci aveva confidato che aveva dovuto iniziare le cure a marzo e nonostante ciò ha cercato di non perdere mai un incontro, sia in video, per effetto dell’epidemia da Covid, che in presenza. Lunedì 20 luglio eravamo insieme in sala consiliare a preparare la prossima seduta e lui era il Luigi di sempre: propositivo e anche sorridente".
 

E quel lunedì, trascorso da appena 9 giorni, Esposto era stato regolarmente anche al lavoro, allo studio legale Galanti di Marotta, da dove la collega Alessandra Khadem traccia ora un affettuoso profilo: "Lui lavorava qui da circa dieci anni, mentre io sono qua da otto. Per me era un collega, un amico, un fratello – racconta con la voce spezzata dal pianto -. Era un professionista serio e preparato e una persona molto buona. Sapevamo che la lotta che stava affrontando era dura, ma nessuno poteva immaginare un epilogo così repentino. Siamo distrutti". Parole, quelle del sindaco e dell’avvocato Khadem a cui si aggiungono tantissimi altri messaggi di cordoglio, fra i quali quello della società sportiva Asd UAU ‘Alex Zanardi’ e quello della Pro Loco di Monte Porzio e Castelvecchio.
 

«Amico sincero, forte, determinato, sempre pronto a dare una mano, persona dalle qualità straordinarie. Ciao carissimo Luigi, vai e guidaci ancora", hanno scritto i componenti del consiglio comunale, e si tratta di parole che descrivono al meglio chi era Luigi Esposto, che lascia la mamma Maria, la sorella Cristina e il fratello Filippo. Il funerale si svolgerà oggi pomeriggio alle 16,30 nella chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo. Ad officiare il rito sarà il parroco don Mauro. Seguirà il corteo al locale cimitero.