Campofilone, latitante arrestato dalla polstrada (Foto di repertorio Crocchioni)

Campofilone (Fermo), 8 novembre 2018 – Un ragazzo su cui pendeva un mandato d’arresto per il reato di spendita di monete false, è stato identificato e arrestato dagli agenti della polizia stradale di Fermo, durante un servizio in autostrada. L’operazione si è svolta nella tarda serata di ieri, presso l’area di servizio Piceno Ovest, su territorio comunale di Campofilone, dove gli agenti hanno notato un’auto sospetta arrivare in autogrill, con a bordo tre uomini.

Due di loro sono scesi dall’auto per dirigersi al bar, mentre il terzo, era rimasto in macchina. Nel momento in cui i due amici sono usciti dal locale, gli agenti sono entrati in azione. Nel corso dei controlli è stato identificato l’uomo su cui pendeva il mandato di arresto, resosi irreperibile da diversi mesi. Si tratta un trentenne di nazionalità bulgara, che è stato condotto al carcere di Fermo.