Gianni Monaldi, 50 anni

Altidona (Fermo) 10 Ottobre 2018 – E’ morto Gianni Monaldi, il 50enne di Altidona che nello scorso novembre venne coinvolto in un investimento d’auto, avvenuto lungo la Statale adriatica su territorio comunale di Cupra Marittima. Subito gravi erano apparse le sue condizioni, e l’uomo venne trasferito al pronto soccorso dell’ospedale.

Da qui, la lunga battaglia per la vita all’Istituto Santo Stefano di Porto Potenza Picena. Nella tarda notte di lunedì, il cuore di Monaldi ha cessato di battere. Muratore e padre di due figli, il 50enne era molto stimato e amato ad Altidona, dove era attivissimo all’interno della Pro loco. Sul caso indaga la Procura della Repubblica di Fermo, che ha disposto l’autopsia. Solo in seguito la salma verrà riconsegnata alla famiglia che potrà stabilire la data della cerimonia funebre.