Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 giu 2022

Il teatro Gigli torna a splendere Grande festa a Monsampietro

Taglio del nastro dopo i lavori post terremoto. Tante autorità presenti

19 giu 2022

Prosegue il piano di ricostruzione post sisma 2016 a Monsampietro Morico, che dopo la faticosa riapertura del palazzo comunale inaugurato lo scorso novembre, venerdì pomeriggio ha visto la celebrazione della cerimonia inaugurale del teatro Beniamino Gigli. Molte le autorità civili e militari presenti, tra cui il sottosegretario alla presidenza del consiglio Franco Gabrielli ed il Prefetto di Fermo Vincenza Filippi, tutti accolti dal sindaco Romina Gualteri.

L’inaugurazione si è aperta con la benedizione profusa da don Olivio Medori, alla presenza degli alunni della scuola dell’infanzia Giovanni Paolo II di Monsampietro Morico, con la prestigiosa partecipazione dei musicisti del Conservatorio Pergolesi di Fermo, accompagnati dal direttore Igor Giostra. Di senso di responsabilità nel perseverare l’obiettivo della ricostruzione a fronte di lunghi e tortuosi iter burocratici, ha parlato il sindaco, fiera di aver riconsegnato alla comunità di oggi e di domani, l’opera, tra i simboli dell’identità del paese. Mentre il sottosegretario Gabrielli, in sintonia con i pensieri di Gualtieri, ha voluto ricordare il valore dell’appartenenza, come sentimento che proietta allo sviluppo culturale.

Toccanti le parole del Prefetto, che nel ricordare la tragedia del terremoto del 2016 ha ribadito l’importanza della sinergia tra le istituzioni.

Paola Pieragostini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?