Fioccano le multe per il parcheggio a Sant'Elpidio a Mare
Fioccano le multe per il parcheggio a Sant'Elpidio a Mare

Sant'Elpidio a Mare (Fermo), 9 marzo 2019 - L'infiorata di multe agli spettatori del concerto alla Basilica della Misericordia che, qualche sera fa, avevano parcheggiato in divieto di sosta, in piazza Matteotti e lungo corso Baccio, non era stato un caso isolato.

L’altra sera, gli agenti della polizia locale hanno effettuato altri controlli ed elevato almeno un’altra ventina di sanzioni, sempre per divieto di sosta, in centro storico dove c’erano solo iniziative religiose. Tante auto parcheggiate male e in maniera tale da rendere difficoltosa la viabilità.

La stessa cosa si era ripetuta la settimana prima, e quella prima ancora e, andando a ritroso nel tempo, fin dalla scorsa estate, quando gli amministratori hanno impartito precise disposizioni alla polizia locale: un giorno a settimana, in giorni che vengono cambiati di volta in volta, gli agenti avrebbero dovuto effettuare un servizio notturno, e concentrarsi soprattutto sul centro storico, inteso come corso Baccio, piazza Matteotti e piazze varie e viale Roma.

Numeri ufficiali, utili a tracciare un bilancio (anche in termini di introiti) di tale attività di controllo (diurna e notturna) al momento non ce ne sono ma, considerando che ancora siamo sull’ordine di una ventina di sanzioni a sera è evidente che il messaggio di evitare la sosta selvaggia, evitando di dover pagare 42 euro, fa ancora fatica a passare.

O meglio: dal comando della polizia locale sostengono che il fenomeno si sarebbe leggermente ridotto ma per debellarlo, di strada (o meglio, di multe) da fare ancora ce n’è. Più volte i residenti, ma anche automobilisti di passaggio hanno segnalato e lamentato, soprattutto sui social, la bruttura di vedere Piazza Matteotti trasformata, di notte, in un parcheggio selvaggio e lo stesso dicasi per corso Baccio e viale Roma.