Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
28 mag 2022

Superbonus 110% ed Erap, approvati altri tre lotti

28 mag 2022

Il cda dell’Erap Marche e il fronte Superbonus 110%:approvati altri tre lotti per interventi di efficientamento energetico di alloggi popolari delle province di Macerata e Fermo. Per la provincia fermana questa è la volta dei Comuni del distretto calzaturiero: 216 alloggi ubicati a Montegranaro, Monte Urano, Porto Sant’Elpidio e Sant’Elpidio a Mare saranno oggetto di un intervento di miglioramento energetico che, a conclusione, consentirà il miglioramento di almeno due classi energetiche. Con il quinto Cda, salgono a 19 le proposte di partenariato pubblico-privato approvate dall’Erap Marche per un ammontare di circa 500 milioni di euro di lavori. "Si tratta, dichiara il presidente Saturnino Di Ruscio, di una delle opportunità più importanti sul fronte degli interventi edilizi regionali e l’Erap Marche sta lavorando a pieno ritmo per raggiungere gli obiettivi fissati. Serrato anche il cronoprogramma dei lavori le cui stime prevedono l’apertura dei cantieri all’inizio del prossimo autunno e la conclusione entro la fine del 2023". Interi quartieri nei prossimi mesi saranno rinnovati e migliorati energeticamente, con benefici per l’intera comunità e sui consumi dei singoli assegnatari che non riescono a far fronte neppure alle spese di riscaldamento. L’obiettivo dell’Erap Marche è quello di porsi come attore nel grande progetto di inclusione sociale, sia ponendo in essere interventi di riqualificazione delle case popolari le cui condizioni di degrado strutturale incrementano il disagio sociale e riducono al minimo ogni possibilità di inclusione di chi vive in questi alloggi, sia di fornire servizi aggiuntivi connessi con le abitazioni e i loro abitanti per favorire il processo di inclusione sociale. "La necessità di fornire risposte adeguate al crescente fabbisogno abitativo, prevenendo altresì fenomeni di occupazioni illegali degli alloggi sfitti, rende necessaria una stretta collaborazione dell’Ente anche con i Comuni dell’intero territorio regionale, conclude Di Ruscio, ci faremo promotori di un’azione finalizzata al maggiore coinvolgimento e sollecitazione dei Comuni nel porre in essere tutte le azioni necessarie per far sì che il sogno di un alloggio popolare diventi presto realtà per tante famiglie marchigiane".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?