Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

Boom dei mangimi, allevamenti in crisi

Il rincaro del costo dei mangimi è un macigno sugli allevamenti avicoli dell’Emilia Romagna. In difficoltà, a causa dei rincari delle materie prime, 202 allevamenti di cui oltre la metà specializzati nella produzione di uova da consumo. Il 60% dei costi di produzione è rappresentata dai mangimi con aumenti del 53%. Le aziende sono in grave affanno. Non riescono più a sostenere i costi e sono costrette a vendere a prezzi che non garantiscono un adeguato profitto. Aumentano le importazioni di carni e uova da paesi che non osservano gli stessi criteri di allevamento, di rispetto dell’ambiente e del lavoro. Il Consiglio dei Ministri ha approvato, su richiesta di Coldiretti, ulteriori fondi per 180 milioni per l’accesso delle imprese agricole alla garanzie Ismea sui mutui ritenuto importante per salvare il Made in Italy.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?