La paura del contagio fa passare in secondo piano la galanteria: scattata una lite tra pensionati per la mascherina, con lui che sferra un pugno alla coetanea. L’episodio si è verificato a Portomaggiore, nella centrale via Martiri della Libertà: un’anziana portuense aveva invitato un coetaneo a indossare la mascherina nel modo corretto, ma è stata travolta da pugni. Poi l’anziano si è allontanato come nulla fosse. Una pattuglia dei carabinieri ha individuato l’anziano, M.A., 75 anni di Voghiera, sanzionato per non aver indossato la mascherina. La vittima è la portuense B.M., 75 anni, soccorsa dal 118, che l’ha trasportata all’ospedale di Cona. L’anziano è stato denunciato in stato di libertà alla procura della Repubblica di Ferrara per percosse e lesioni.