Ferrara, 23 gennaio 2018 -  Prima hanno minacciato un ragazzo disabile, gettandogli addosso un mozzicone di sigaretta durante un viaggio in treno, poi hanno sfasciato la carrozza dopo che il giovane aveva chiesto aiuto al capotreno. E successo ieri pomeriggio su un convoglio partito da Codigoro e diretto a Ferrara. E' intervenuta la Polfer e in tre sono stati denunciati: un 21enne di Ferrara, un ventenne di Jolanda di Savoia e un minorenne di Ostellato. 

Dopo aver offeso il giovane, i tre hanno perso il controllo e danneggiato a calci e atti vandalici la carrozza, oltre ad averla imbrattata con un estintore. La Polfer ha fatto deviare il treno in arrivo a Ferrara su un binario all’interno della stazione, i bulli sono stati bloccati e denunciati. Per i disagi arrecati i viaggiatori diretti a Codigoro sono stati costretti a ripartire con un ritardo di oltre 25 minuti. 

image