Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
29 mag 2022

"Cabina pericolosa, Hera e Comune intervengano"

29 mag 2022

Caro Carlino,

come si può vedere dalla foto, limitrofa al nostro condominio, è posta una cabina dell’ex Enel, ora Hera, che ci ha sempre creato problemi. Ora, a parte la collocazione discutibile, avvenuta in realtà negli anni ‘50, tale cabina ha già preso fuoco più volte negli anni. L’ultima volta è successo ad Agosto scorso, di notte, a causa di un fulmine che ha provocato fiamme alte che lambivano il nostro condominio e che hanno distrutto la cabina nel suo interno. Dopo l’intervento dei pompieri si è provveduto a recintare l’area nel modo che può vedere. Da allora non si è fatto più nulla e tutto è rimasto abbandonato. I residenti sono costretti a convivere con un marciapiede ostruito (di fatto una barriera architettonica) e con erba alta cresciuta nell’area recintata la quale è diventata ricettacolo di topi e rifiuti. Abbiamo fatto presente la cosa sia ai vigili che all’Hera ma non siamo stati considerati. E che dire della pericolosità della stessa cabina e del materiale contenuto nel suo interno che non è stato mai rimosso? Vorrei sollecitare un intervento della stessa azienda ( o del Comune) per il ripristino del marciapiede e per la messa in sicurezza della cabina.

Gli abitanti di via Renata

di Francia

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?