‘Incontrare Dante: tre lezioni sulla Commedia’. È questo il titolo della rassegna organizzata dalla Partecipanza Agraria di Cento, in occasione del 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri. Saranno tre gli appuntamenti, moderati dal docente di Letteratura Italiana dell’Università di Udine...

‘Incontrare Dante: tre lezioni sulla Commedia’. È questo il titolo della rassegna organizzata dalla Partecipanza Agraria di Cento, in occasione del 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri. Saranno tre gli appuntamenti, moderati dal docente di Letteratura Italiana dell’Università di Udine Renzo Rabboni, che si svolgeranno stasera, il 23 e il 30 settembre (sempre alle 21), nel cortile interno della Rocca di Cento. Il primo incontro vedrà la presenza di Domenico Di Martino, docente di Filologia Dantesca e di Filologia Italiana dell’Università di Pavia, e di Marco Sonzogni, docente di Translation studies della Victoria University (Wellington, Nuova Zelanda) che parleranno de’ ‘L’Ulisse di Dante, ovvero l’arte della retorica’.

Il 23 settembre sarà la volta del professor Matteo Venier, docente di Letteratura Italiana del Rinascimento dell’Università di Udine che relazionerà sul tema ‘La tradizione manoscritta della ‘Commedia’: il segmento friulano (materiali da una mostra)’. Si chiuderà, poi, il 30 settembre con una serata dedicata a ‘La preghiera di San Bernardo alla Vergine e il linguaggio dell’ineffabile’ e che vedrà la presenza di Claudio Griggio, docente di Letteratura Italia dell’Università di Udine e dell’Arcivescovo di Bologna, cardinale Matteo Maria Zuppi.

Agli eventi si può accedere solo su prenotazione allo 051-902014 (dalle 10 alle 12.30), con mascherina e green pass. I posti saranno distanziati, a eccezione dei congiunti, e saranno assegnati sino al numero massimo di capienza consentito.